UBER E AIL INSIEME PER LA RICERCA

uber-ailROMA. 1 APR. Uber e AIL (Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi) insieme per la ricerca.

Uber mobilita la sua community e da oggi fino alla mezzanotte del 5 aprile per ogni corsa effettuata, l’app donerà un euro a favore della lotta contro tutte le leucemie. La partnership sarà attiva in tutte le città in cui Uber opera e per tutti i servizi.

Partecipare è semplice: basterà inserire il codice #Uberperail nella prima corsa che si prenota e da quel momento più ci si sposta e più Uber dona alla ricerca, senza costi aggiuntivi per l’utente e senza riduzioni del rimborso per il driver.

Ogni giorno lavoriamo per portare l’innovazione in Italia e con questa partnership la nostra tecnologia è lo strumento per avvicinare le persone alla beneficienza” ha detto Benedetta Arese Lucini, general manager di Uber.

AIL è l’ Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi. La loro missione è quella di promuovere e sostenere la ricerca scientifica, migliorare la qualità della vita dei malati e dei loro familiari e sensibilizzare l’opinione pubblica alla lotta contro le malattie del sangue.

Leggi l’articolo originale: UBER E AIL INSIEME PER LA RICERCA