Home Consumatori

SECONDO ALCUNI ESPERTI LE SIGARETTE ELETTRONICHE POTREBBERO ESSERE DANNOSE AI POLMONI

0
CONDIVIDI

VIENNA. 3 SET. Ancora discussione sulle cosiddette “sigarette elettorniche”, sulle quali gli esperti sono ancora divisi. Proprio uno studio presentato al meeting della European Respiratory Society (Ers) a Vienna avverte: le “sigarette elettorniche”, possono causare danni ai polmoni.

Le sigarette elettroniche sono dispositivi che rilasciano nicotina attraverso vapore, piuttosto che fumo. In pratica, non c’è combustione come avviene normalmente, ma la nicotina contenuta è pur sempre un derivato del tabacco.

Una ricerca dell’università di Atene ha affrontato la questione degli effetti a breve termine delle “e-cig”, come sono state soprannominate negli Stati Uniti, su persone diverse, coinvolgendo 8 individui che non avevano mai fumato e 24 fumatori, di cui 11 con funzione polmonare normale e 13 con Broncopneumopatia cronica ostruttiva o asma.

Ognuno ha utilizzato una sigaretta elettronica per 10 minuti. I ricercatori greci hanno poi misurato l’aumento della resistenza delle vie aeree (broncocostrizione) mediante una serie di test, compreso quello spirometrico.

I risultati hanno mostrato che, nei soggetti sani, c’è stato un aumento statisticamente significativo della resistenza delle vie aeree in media del 182-206%, che perdura per 10 minuti.

Nei fumatori con spirometria normale, l’aumento è risultato in media pari a +176-220%. Nei pazienti con Broncopneumopatia cronica e asma, l’uso della sigaretta elettronica sembra invece non avere un effetto immediato.

Proprio per questo studio le linee guida dell’Ers sono quelle di “seguire le linee guida ufficiali sui trattamenti per smettere di fumare, con sistemi basati sulle evidenze cliniche che non sostengono l’uso di tali prodotti”.

Leggi l’articolo originale: SECONDO ALCUNI ESPERTI LE SIGARETTE ELETTRONICHE POTREBBERO ESSERE DANNOSE AI POLMONI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here